SITUAZIONE ATTUALE ED EVOLUZIONE

L'intera settimana in corso sarà all'insegna del tempo stabile e delle temperature miti. A farla da padrone sul bacino centrale del Mediterraneo fino a sabato sarà infatti un vasto campo anticiclonico di matrice atlantica. Le nubi saranno al più isolate, le precipitazioni saranno assenti e le temperature si rialzeranno gradualmente fin verso valori tardo-primaverili. Qualche nebbia sarà possibile al primo mattino nelle valli e lungo le coste. Nel weekend invece assisteremo ad un progressivo peggioramento delle condizioni atmosferiche con nubi irregolari e anche qualche precipitazione per l'arrivo di un impulso depressionario di estrazione atlantica dalla Francia. Su questa configurazione forniremo maggiori dettagli nel prossimo aggiornamento. 

  

La giornata di mercoledì vedrà cieli sereni o poco nuvolosi ovunque. Qualche innocua velatura transiterà in serata da Nord senza apportare precipitazioni. Temperature minime stazionarie, massime in ulteriore aumento. Venti deboli da Nord/Nord-Est e mare poco mosso. 

 

La giornata di giovedì sarà caratterizzata da tempo stabile e soleggiato. I cieli risulteranno sgombri da nubi ad eccezione di qualche isolata nube sui rilievi al pomeriggio e qualche velatura in transito. Temperature minime stazionarie, massime in lieve aumento. Ventilazione debole settentrionale con locali rinforzi. Mare poco mosso.

 

La giornata di venerdì trascorrerà con cieli sereni al mattino e dal tardo pomeriggio. Qualche nube in più sarà possibile al pomeriggio sulle zone montane a confine con il Lazio senza rischio di fenomeni significativi. Temperature massime e minime in lieve rialzo. Venti deboli di direzione variabile e mare poco mosso.

 

-Francesco De Angelis-

 


PUOI ASCOLTARE LE NOSTRE PREVISIONI ANCHE IN RADIO! CLICCA QUI PER INFORMAZIONI!


 

SITUAZIONE IN ATTO

Sinottica su scala europea

Immagini satellitari Europa

Immagini satellitari Italia

Radar precipitazioni Italia

Fulminazioni live centro Italia

Radar precipitazioni centro Italia