SITUAZIONE ATTUALE ED EVOLUZIONE

Ci attende ancora qualche giorno di condizioni meteorologiche prevalentemente stabili e di temperature molto alte, prima di un radicale cambio circolatorio che avverrà nella seconda parte della nuova settimana. Fino a mercoledì le temperature subiranno un ulteriore aumento sensibile. Un affondo depressionario in atlantico favorirà un richiamo decisamente caldo sulle regioni centro-meridionali. I venti caldi si Scirocco e Libeccio porteranno le colonnine di mercurio a sfiorare i 37-38 gradi nelle giornate di martedì e mercoledì sulla fascia collinare e costiera della regione. In questo contesto non mancheranno locali episodi di instabilità pomeridiana lungo la dorsale appenninica che daranno luogo a rovesci e qualche temporale pomeridiano.

  

 

La giornata di lunedì trascorrerà con cieli sereni o poco nuvolosi su tutto il territorio e per l'intero arco delle 24. Qualche annuvolamento pomeridiano sui rilievi principali darà luogo a qualche isolato e breve rovescio, specie sui comparti meridionali della regione. Temperature massime e minime stazionarie, venti deboli da Ovest sul settore interno e da Nord-Est su quello costiero, mare poco mosso.

 

La giornata di martedì si aprirà e si chiuderà con qualche velatura in transito da Ovest. Il resto del giorno trascorrerà con cieli sereni ovunque e qualche isolato annuvolamento pomeridiano sui rilievi principali, senza rischio di fenomeni significativi. Temperature massime e minime in aumento, ventilazione moderata meridionale e mare poco mosso.

 

La giornata di mercoledì vedrà cieli parzialmente nuvolosi per il passaggio di velature e nuvolosità alta da Ovest. Nelle ore centrali del giorno avremo un ulteriore aumento della nuvolosità sul comparto interno, che porterà qualche rovescio sparso in estensione verso Est. In serata insisterà della nuvolosità sulle zone più occidentali del territorio regionale. Temperature massime e minime in rialzo verso valori ben oltre le medie del periodo, specie sul settore costiero. Venti moderati, a tratti forti, da Sud/Sud-Ovest e mare mosso.

 

-Francesco De Angelis-

 


PUOI ASCOLTARE LE NOSTRE PREVISIONI ANCHE IN RADIO! CLICCA QUI PER INFORMAZIONI!


 

SITUAZIONE IN ATTO

Sinottica su scala europea

Immagini satellitari Europa

Immagini satellitari Italia

Radar precipitazioni Italia

Fulminazioni live centro Italia

Radar precipitazioni centro Italia