Tutta la tradizione popolare Aquilana è ricca di richiami al suo clima e ai fenomeni atmosferici che lo caratterizzano. Chi non conosce i proverbi e gli adagi che parlano dei nostri undici mesi de friddu e unu de friscu, o della strina che sferza i vicoli del centro e da cui prende il nome un nostro quartiere (Via Strinella). La cultura climatica a L'Aquila ha radici profonde e ben definite, anche grazie alla particolare posizione geografica della nostra città, incastonata fra i massicci montuosi più imponenti dell' appennino. E' in questo ambiente che getta le sue basi l'Associazione Climatologica e Meteorologica Aquilana denominata MeteoAQuilano. La semplicità del nome racchiude la sua stessa missione, che è quella di riunire in unica realtà tutti gli aspetti della meteorologia e climatologia Aquilana e la nostra città, con il territorio del suo 'contado', offre materiale in gran quantità e di tal qualità da garantire un futuro interessante e movimentato.

L'associazione, con i soci, svolge la sua attività attraverso una rete di monitoraggio fatta di stazioni che sono e saranno ubicate, in tutta l'area dei castelli che fondarono la città dell'Aquila, da Campotosto a Rocca di Mezzo. Ad oggi 31 ottobre 2017, ci sono 23 stazioni attive: RETE DATI ON LINE.
La punta di diamante della nostra attività, sono però le previsioni ed infatti è attiva una dettagliata sezione sia per il breve che per il lungo termine, emettiamo i nostri bollettin anche in radio, e su alcuni quotidiani on line. Tra le altre attività vi saranno delle analisi climatiche inerenti le situazioni attuali e quelle del passato. Oltre a ciò abbiamo creato una galleria fotografica che aggiorneremo di continuo, una sezione con le più belle webcam in diretta dall'Abruzzo ed un forum pubblico in cui chiunque vorrà, potrà registrarsi e scrivere. MeteoAQuilano in sostanza, non nasconde la propria ambizione di diventare un'eccellenza nel settore, con l'obiettivo di allargare sempre più i nostri orizzonti.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -  - - - - - - - - - - - - - - - - -

 

Il consiglio direttivo, in carica fino al 31 gennaio 2020, è così composto:

 

PRESIDENTE: Andrea Cucchiarella, nato a L'Aquila il 16/06/1982,

VICEPRESIDENTE: Stefano Bernardi nato a L'Aquila il 21/02/1976,

TESORIERE: Pasquale Contento nato a L'Aquila l' 11/02/1965,

SEGRETARIO: Ivan Bartocci nato a Roma il 08/09/1972,

CONSIGLIERE: Francesco De Angelis nato a L'Aquila il 21/07/1989

CONSIGLIERE: Gianluca Sperandio nato a L'Aquila il 07/06/1975

CONSIGLIERE: Corrado Mastropietro nato a L'Aquila il 20/06/1975

CONSIGLIERE: Edoardo Raparelli nato a L'Aquila il 09/02/1990

CONSIGLIERE: Piergiovanni Di Zitti nato a L'Aquila il 01/03/1975

 


Andrea Cucchiarella

Stefano Bernardi

Pasquale Contento

Ivan Bartocci

Francesco De Angelis

Gianluca Sperandio

Corrado Mastropietro

Edoardo Raparelli

Piergiovanni Di Zitti