SITUAZIONE ATTUALE ED EVOLUZIONE

Il weekend vedrà le regioni centro-settentrionali protette da un vasto promontorio anticiclonico in estensione dal Nord Africa verso l'Europa centrale. Avremo dunque tempo stabile e soleggiato con temperature diurne in rialzo. Al contempo però non mancheranno nebbie nelle valli al primo mattino e le temperature all'alba si assesteranno al di sotto dello zero nelle conche interne. Le regioni meridionali e in parte anche il medio versante adriatico risentiranno inizialmente degli effetti d'instabilità legati all'affondo di un nucleo depressionario di origine artica proveniente dai vicini Balcani. In questo contento il settore costiero della nostra regione avrà nubi sparse e ventilazione sostenuta. Da sabato invece il tempo sarà in rapido e deciso miglioramento anche sulle regioni meridionali, per l'espansione verso Est del vasto promontorio anticiclonico presente sull'Europa centrale.

 

La giornata di venerdì sarà caratterizzata da cieli generalmente poco nuvolosi sul comparti interni. I cieli risulteranno invece parzialmente nuvolosi altrove, con qualche addensamento pomeridiano più consistente sulla fascia centro-orientale della regione, dove ci sarà il rischio di deboli precipitazioni. Neve oltre i 700 metri di quota. Temperature massime e minime in nuovo lieve calo. Ventilazione moderata, a tratti forte, da Nord e mare molto mosso.

 

La giornata di sabato vedrà cieli sereni ovunque e per l'intero periodo. Qualche nube isolata sarà possibile soltanto sul settore costiero meridionale al primo mattino ma in rapido dissolvimento. Temperature minime in lieve calo, massime in rialzo. Venti deboli da Nord/Nord-Est con locali rinforzi lungo le coste, mare mosso ma con moto ondoso in attenuazione.

 

La giornata di domenica trascorrerà con cieli sereni su tutto il territorio regionale e per l'intero arco delle 24 ore. Qualche nebbia sarà possibile al primo mattino nelle valli. Temperature massime e minime in lieve aumento. Ventilazione debole prevalentemente dai quadranti settentrionali e mare poco mosso.

 

- Francesco De Angelis-

 


PUOI ASCOLTARE LE NOSTRE PREVISIONI ANCHE IN RADIO! CLICCA QUI PER INFORMAZIONI!


 

SITUAZIONE IN ATTO

Sinottica su scala europea

Immagini satellitari Europa

Immagini satellitari Italia

Radar precipitazioni Italia

Fulminazioni live centro Italia

Radar precipitazioni centro Italia