SITUAZIONE ATTUALE ED EVOLUZIONE

 

Il weekend sarà caratterizzato da un generale miglioramento delle condizioni atmosferiche e da un graduale aumento delle temperature, che torneranno a salire sopra le medie del periodo. Infatti, la depressione, attualmente in azione tra Mar Ionio ed Egeo, sposterà il proprio raggio d'azione verso Est, allontanandosi dalla penisola. L'anticiclone sub-tropicale troverà quindi spazio per estendersi sul bacino centro-orientale del Mediterraneo, tenendo alla larga le grandi perturbazioni europee. Avremo dunque cielo prevalentemente sgombro da nubi, ad eccezione di locali annuvolamenti pomeridiani lungo la dorsale appenninica, con basso rischio di isolati rovesci. 

 
 
La giornata di venerdì trascorrerà con un primo mattino da poco a parzialmente nuvoloso, ad eccezione di qualche nube in più sulla linea di costa. Nel corso delle ore avremo ampi rasserenamenti sulla fascia costiera ma si formeranno nubi a sviluppo verticale sulle zone interne. Il rischio di qualche isolato rovescio sarà piuttosto remoto. Il cielo tornerà sereno durante le ore notturne. Temperature massime e minime in lieve rialzo. Venti prevalentemente settentrionali, moderati lungo le coste. Mare mosso.
 
 
 
La giornata di sabato vedrà cielo sereno su tutto il territorio regionale, ad eccezione di qualche nube in transito nel corso della giornata e qualche addensamento nuvoloso lungo le coste in serata. Gli annuvolamenti pomeridiani sui rilievi principali saranno sporadici e non daranno luogo a fenomeni degni di nota. Temperature in ulteriore rialzo, sia nei valori minimi che in quelli massimi. Ventilazione moderata da nord, mare mosso. 
 
 
 
La giornata di domenica sarà caratterizzata da cielo sereno al primo mattino ed in serata ovunque. Nelle ore centrali del giorno assisteremo alla formazione di nubi a sviluppo verticale sui rilievi della fascia centro-occidentale della regione, a cui però non saranno associate precipitazioni significative. Temperature massime e minime in ulteriore aumento. Venti da nord, localmente moderati, lungo le coste, deboli in prevalenza da est/nord-est all'interno. Mare mosso.

 

- Francesco De Angelis -

 

 


 

SITUAZIONE IN ATTO

Sinottica su scala europea

Immagini satellitari Europa

Immagini satellitari Italia

Radar precipitazioni Italia

Fulminazioni live centro Italia

Radar precipitazioni centro Italia