SITUAZIONE ATTUALE ED EVOLUZIONE

Nel corso del weekend le regioni centro-meridionali della penisola saranno protette dalla presenza di un campo anticiclonico di matrice africana sul bacino centrale del Mediterraneo. Questa configurazione barica garantirà stabilità atmosferica con precipitazioni assenti ma non estinguerà del tutto il rischio di qualche nube sparsa. Tra domenica e lunedì avremo un ulteriore aumento delle temperature, in quanto una saccatura depressionaria di origine atlantica affonderà sull'Europa occidentale e ciò determinerà la risalita di masse d'aria molto calda e sabbia sahariana sul Mediterraneo. Supereremo agevolmente i 35 con punte di 37-38°C sull'immediato entroterra della fascia costiera ed in Valle Peligna. 
 

La giornata di venerdì risulterà simile a quelle precedenti. Bello al mattino ma con il trascorrere delle ore, aumenterà la nuvolosità a sviluppo verticale che potrà sfociare in rovesci e locali temporali più isolati rispetto alla giornata precedente. Generale miglioramento dalla sera. Temperature stazionarie. Venti deboli variabili all'interno ed a regime di brezza lungo le coste. Mari poco mossi.

 

La giornata di sabato trascorrerà con cielo sereno o al più poco nuvoloso su tutto il territorio regionale. Qualche isolato annuvolamento sarà possibile sui rilievi principali ma senza precipitazioni associate. In serata sopraggiungeranno delle velature da ovest. Temperature minime e massime in aumento, venti deboli da ovest sul settore interno e a regime di brezza lungo le coste, mare poco mosso.

 

La giornata di domenica vedrà l'alternanza di ampi spazi di sereno, specie al mattino, e di annuvolamenti transitori, più probabili nelle ore pomeridiane e serali. A tali annuvolamenti non saranno associati fenomeni degni di nota. Temperature in ulteriore rialzo sia nei valori minimi che in quelli massimi, ventilazione a tratti moderata dai quadranti meridionali e mare poco mosso.

 - Francesco De Angelis -

 


 

SITUAZIONE IN ATTO

Sinottica su scala europea

Immagini satellitari Europa

Immagini satellitari Italia

Radar precipitazioni Italia

Fulminazioni live centro Italia

Radar precipitazioni centro Italia