SITUAZIONE ATTUALE ED EVOLUZIONE

 

L'inizio della primavera meteorologica trascorrerà all'insegna della diffusa stabilità atmosferica. Questo avverrà grazie alla presenza di un vasto campo anticiclonico, che si estende dal nord-Africa fino all'Europa continentale passando per il bacino centrale del Mediterraneo. Godremo dunque di tanto sole, temperature diurne miti e assenza totale di precipitazioni. 

 

La giornata di lunedì vedrà cielo sereno o poco nuvoloso su tutta la regione e per l'intero periodo. Qualche nube si formerà al pomeriggio sui rilievi principali, ma non sarà associata a precipitazioni. Temperature minime in leggero calo, massime stazionarie. Venti deboli da est sul settore interno e moderati da nord lungo le coste. Mare mosso.

 

La giornata di martedì sarà caratterizzata da cielo sereno al mattino ovunque, tranne sul settore costiero meridionale dove ci sarà qualche nube sparsa. Al pomeriggio invece si formerà nuvolosità frastagliata sui rilievi della fascia centrale della regione, senza precipitazioni associate. La nuvolosità si dissolverà durante le ore serali e notturne. Temperature minime e massime stazionarie, venti deboli da est sui comparti interni e da nord lungo le coste, con raffiche moderate. Mare mosso.

 

La giornata di mercoledì trascorrerà con cielo sgombro da nubi su tutta la regione e per l'intero periodo. Qualche nube isolata si svilupperà al pomeriggio sui rilievi, senza però apportare precipitazioni. Temperature minime stazionarie, massime in leggero rialzo. Venti deboli da est sul settore interno e da nord lungo le coste. Mare poco mosso.

 

- Francesco De Angelis -

 


 

SITUAZIONE IN ATTO

Sinottica su scala europea

Immagini satellitari Europa

Immagini satellitari Italia

Radar precipitazioni Italia

Fulminazioni live centro Italia

Radar precipitazioni centro Italia