SITUAZIONE ATTUALE ED EVOLUZIONE

Continuerà ancora per diversi giorni il predominio dell'anticiclone sub-tropicale in seno al Mediterraneo, che garantirà stabilità atmosferica e temperature ben superiori alle medie stagionali. Tuttavia, L'infiltrazione di correnti atlantiche sul bordo settentrionale dell'anticiclone farà si che il cielo non sarà totalmente sereno all'inizio della nuova settimana. Si alterneranno schiarite ed annuvolamenti, con basso rischio di qualche locale acquazzone. Le temperature saranno per lo più stazionarie tra lunedì e martedì ma torneranno a salire a partire da mercoledì.
 

La giornata di lunedì inizierà con nuvolosità irregolare sui comparti interni, specie le zone a confine con il Lazio, dove non è da escludere qualche isolato e breve piovasco, misto a sabbia sahariana. Sul resto del territorio la nuvolosità sarà parziale ed alternata con spazi di sereno. Nel corso del pomeriggio il cielo tornerà ad aprirsi ed insisteranno soltanto innocue velature sparse. Temperature minime e massime stazionarie, ventilazione moderata dai quadranti meridionali e mare poco mosso.

 

La giornata di martedì trascorrerà con cielo generalmente poco nuvoloso per il transito di velature, sabbia in sospensione e qualche isolato corpo nuvoloso medio-alto. Non sono previsti fenomeni. Temperature minime e massime stazionarie. Venti deboli, al più moderati, meridionali sul settore interno e a regime di brezza lungo le coste. Mare poco mosso.

 

La giornata di mercoledì vedrà cielo in prevalenza sereno su tutta la regione, ad eccezione di qualche velatura o corpo nuvoloso medio-alto in transito, specie sui comparti settentrionali. Non ci saranno precipitazioni. Temperature minime stazionarie, massime in leggero rialzo. Ventilazione debole/moderata sud-occidentale sul settore interno e a regime di brezza lungo le coste. Mare poco mosso.

 

 - Francesco De Angelis -

 


 

SITUAZIONE IN ATTO

Sinottica su scala europea

Immagini satellitari Europa

Immagini satellitari Italia

Radar precipitazioni Italia

Fulminazioni live centro Italia

Radar precipitazioni centro Italia